Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Seconda tappa in Spagna della mostra “Created in Italy”

CiI_BCN-5

È stata inaugurata ieri 26 febbraio presso il terminal di Grimaldi Lines a Barcellona la seconda tappa in Spagna della mostra sul design italiano “Created in Italy” promossa dalla Farnesina. Per l’occasione erano presenti il Console Generale Emanuele Manzitti, per l’Ambasciata d’Italia di Madrid il primo Consigliere Roberto Nocella in rappresentanza dell’Ambasciatore Buccino Grimaldi, il capo dell’Ufficio ICE Giovanni Bifulco, la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona Annamaria Di Giorgio, l’amministratore delegato di Grimaldi Lines in Spagna Mario Massarotti, nonché il Presidente del Porto di Barcellona Lluís Salvadó.

Attraverso 31 pezzi unici, la mostra, visitabile sino al prossimo 1 aprile, vuole offrire un racconto del sistema industriale italiano e della sua storia, che spazia, ad esempio, dal settore sportivo a quello automobilistico, dalla manifattura all’industria cosmetica, dagli strumenti agricoli alle attrezzature subacquee.

In relazione a questa inaugurazione l’Ambasciatore Buccino Grimaldi esprime soddisfazione in quanto: “su impulso dell’Ambasciata e con la fondamentale collaborazione del Consolato Generale e dell’Istituto italiana di cultura *di Barcellona* e di Grimaldi Lines, si è riusciti ad allestire questa mostra sul design per la seconda volta in Spagna, dopo il Matadero di Madrid, in un luogo originale come un Terminal portuale, assai frequentato da passeggeri in transito, così come avviene, ad esempio, con alcune opere d’arte in esposizione all’aeroporto di Fiumicino a Roma. Inoltre, è di fondamentale importanza e rilievo la collaborazione prestata da un’azienda italiana, leader nel campo della navigazione come Grimaldi Lines, per la promozione di oggetti iconici di design realizzati negli anni anche da altre imprese italiane.”

Per parte sua, il Console Generale Manzitti ha salutato con soddisfazione la nuova tappa di Created in Italy, che dopo l’America, l’Oceania e la tappa precedente a Madrid arriva ora anche a Barcellona, città con una forte vocazione creativa, che da sempre intrattiene fortissimi legami con il nostro Paese. Il Console Generale ha, inoltre, ringraziato l’indispensabile e fattiva collaborazione di Grimaldi Lines, che ha fornito con entusiasmo gli spazi del terminal e dato una nuova “casa italiana” alla mostra itinerante. Il Presidente del Porto di Barcellona Salvadó ha indicato che l’iniziativa ricalca esattamente quelle che si intendono realizzare per la prossima America’s Cup avvicinando i cittadini alle strutture portuarie della città con attività di vario tenore.

Questa iniziativa si colloca in un più ampio programma di attività di promozione del design e del saper fare italiano, quali la mostra “Mimetica- Riflessi e rifrazioni ceramiche” all’Istituto Italiano di Cultura di Madrid (10 febbraio – 2 marzo), la promozione della seconda edizione del “Diseño italiano a pie de calle” che vede coinvolti negozi di arredamento, l’Italian Design Day, che per la prima volta si celebrerà anche nel Principato di Andorra, e l’adesione italiana per la terza edizione di fila a Casa Decor (11 aprile – 26 maggio 2024) attraverso l’allestimento da parte dell’ufficio ICE di uno spazio Italia sotto gli auspici dell’Ambasciata.