Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Dichiarazioni di valore

Le dichiarazioni di valore rilasciate da questo Consolato Generale attestano il valore accademico di titoli di studio conseguiti in Spagna in questa Circoscrizione consolare.
Per il restante territorio spagnolo si prega di rivolgersi alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Madrid.

La dichiarazione di valore dei titoli può essere richiesta dalle Autorità italiane per diversi motivi:

a) proseguimento degli studi di tutti i livelli;
b) riconoscimento a fini professionali.

La documentazione per richiedere la dichiarazione di valore può essere inoltrata per posta. Per ulteriori informazioni o chiarimenti si prega di contattare l’Ufficio Studi di questo Consolato Generale.

Per ottenere una lista dei documenti necessari per l’iscrizione presso le Università italiane, oltre alla dichiarazione di valore, è opportuno contattare la Segreteria della Facoltà prescelta.

Documentazione necessaria

  1. Modulo di richiesta debitamente compilato e firmato. La domanda va presentata preferibilmente per posta ordinaria (vedi punto infra) o di persona (solo su appuntamento).
  2. Fotocopia del documento di riconoscimento (carta d’identità o passaporto).
  3. Titolo (pergamena) legalizzato dal Ministerio de Universidades e apostillato. Per ottenerlo occorre presentare la pergamena in originale al Ministerio de Universidades per la procedura denominata “reconocimiento de firma” e successivamente farlo legalizzare con “Apostilla de La Haya” presso il Tribunal Superior de Justicia.
  4. Certificato Accademico, anch’esso legalizzato dal Ministerio de Universidades e apostillato (vedi sopra). In alternativa, è possibile richiedere una versione digitale con firma elettronica (recante CSV e/o QR).
  5. Nel caso si voglia ricevere la dichiarazione di valore a domicilio, allegare una busta con il proprio indirizzo e l’affrancatura per invio nazionale (Spagna). Per invii al di fuori del territorio spagnolo: affrancatura per invii internazionali delle poste spagnole o coupons réponse. In alternativa si può predisporre un ritiro con corriere internazionale.

Modalità di presentazione

La domanda va presentata preferibilmente per posta ordinaria. Si ricorda che il modulo di domanda va compilato e firmato in originale. Gli allegati (titolo e certificato accademico) possono essere presentati in fotocopia autenticata (da notaio, Policia, Ayuntamiento, ecc.) oppure in fotocopia semplice (non autenticata) purché corredati dalla Dichiarazione Sostitutiva di Atto di Notorietà compilata e firmata in originale.

Tempistica

Le domande vanno trattate in ordine di arrivo, orientativamente entro 30 giorni dalla ricezione della documentazione completa. In caso di documenti mancanti o errati, il richiedente verrà contattato per email all’indirizzo fornito.

Tariffa Consolare

Per l’importo vedere l’art. 66N della tabella diritti consolari. È prevista un’esenzione della tassa soltanto a chi è residente all’estero e che dimostri che è in procinto di proseguire gli studi in Italia (esibendo immatricolazione e/o lettera di accettazione, ecc).

Ritiro del Documento

Si suggerisce accludere una busta preaffrancata (con francobolli spagnoli o con Coupons Response) e precompilata con l’indirizzo di invio. Le alternative sono il ritiro di persona da parte di un terzo (con autorizzazione) oppure da un corriere privato del tipo UPS, DHL, ecc.

Autentica di copie

Si raccomanda di non inviare mai gli originali in quanto questo Consolato Generale non può rispondere di eventuali smarrimenti o disguidi postali. Le copie si possono autenticare presso gli Enti pubblici spagnoli. Si ricorda che i cittadini dell’Unione Europea possono firmare una dichiarazione di “atto notorio” attestante la conformità delle copie con gli originali in loro possesso (art. 19 del DPR 445/2000), al fine di evitare l’autenticazione presso le Autorità spagnole o i Notai. Un modulo di “atto notorio”.

Legalizzazioni

I titoli di studio dovranno essere muniti di Apostille prevista dalla Convenzione dell’Aja del 5/10/1961; a tale fine devono essere presentati:
a) in primo luogo presso il “Ministerio de Educación” o “Consejería de Educación” per la legalizzazione delle firme dei Funzionari spagnoli riportate sui titoli stessi
b) successivamente presso il “Ministerio de Justicia” (o “Tribunal Superior de Justicia” nelle Comunità Autonome o da un notaio) per l’apposizione della Apostille prevista dalla Convenzione dell’Aja del 5/10/1961.
Le copie dei titoli o certificati autenticate dai Notai non sono ammesse come legalizzazione del titolo di studio.
Per maggiori informazioni consultare il sito del Ministerio de Justicia spagnolo.

Traduzioni

Per il rilascio della dichiarazione di valore non è richiesta la traduzione.
Se gli istituti scolastici o universitari italiani richiedessero una traduzione legalizzata ci si potrà avvalere delle possibilità illustrate nell’apposita sezione di questo sito (si ricorda che è sempre possibile asseverare la traduzione in Italia in caso di necessitá).

Per ulteriori informazioni o chiarimenti si prega di contattare l’Ufficio Studi di questo Consolato Generale.

Riconoscimento e convalida dei titoli di studio conseguiti in Italia

La competenza per il riconoscimento e la convalida dei titoli di studio conseguiti in Italia è del Ministerio de Educación spagnolo.

Spagna
MINISTERIO DE EDUCACION, CULTURA Y DEPORTE
Subdirección General de Títulos Y Reconocimiento de Cualificaciones
Servicio de Homologación de Títulos Extranjeros Universitarios
Paseo del Prado n.28 / 5º – 28014 Madrid
Per informazioni sulle procedure e la presentazione della domanda, si prega di contattare il “Servicio de Información y Atención al Ciudadano del Ministerio de Educación”, Calle Alcalá n.34 – 28071 Madrid – Tel.: 902.218.500 – e-mail: informacion@maec.es

Barcellona
Delegación del Gobierno – Alta Inspección de Educación Barcelona
C/ Bergara, 12 – 1º, 08071 Barcelona

SARU (Servei d’Acompanyament al Reconeixement Universitari)
Via Laietana, 2 – 08003 Barcelona
Tel. 93 5526989
saru@gencat.cat
http://saru.gencat.cat

Italia
EMBAJADA DE ESPAÑA EN ROMA
Consejería de Educación
Largo della Fontanella Borghese n.19 – 00186 Roma
Tel: (+39) 066840401
e-mail: ambespit@mae.es