Este sitio utiliza cookies técnicas, analíticas y de terceros.
Al continuar navegando, acepta el uso de cookies.

Preferencias cookies

Decima edizione del Premio Faro del Mediterraneo (Barcellona, 7 novembre 2023).

Nocella

La Camera di Commercio Italiana di Barcellona ha celebrato lo scorso sette novembre la decima edizione del Premio Faro del Mediterraneo. L’evento ha avuto luogo nella prestigiosa cornice del Convent dels Àngels nel cuore del Raval dove alla presenza di oltre 100 persone, tra rappresentanti delle istituzioni italiane e locali e di imprenditori e imprenditrici attivi in Italia e Spagna.

Come per le passate edizioni il Presidente della Camera di Commercio Igor Garzesi ha consegnato il premio a due aziende (una italiana ed una spagnola) che si sono particolarmente distinte nel rafforzamento dei rapporti economico-commerciali bilaterali tra Italia e Spagna.

Quest’anno la giuria ha premiato Brembo SpA, leader mondiale nella produzione di impianti frenanti, attiva in Spagna dalla metà degli anni ‘90 con un stabilimento produttivo vicino a Saragozza, e ISDIN impresa farmaceutica spagnola, leader nel campo della produzione di creme protettive e attiva nel campo della ricerca contro i tumori della pelle e della protezione degli ambienti marini, da oltre 15 anni presente anche in Italia.

La Camera di Commercio italiana di Barcellona ha altresì annunciato il vincitore della sesta edizione del concorso MyStart BCN dedicato alle start-up italiane intenzionate ad internazionalizzarsi e a crescere partendo dal mercato spagnolo. Tra i quattro finalisti, è stato, in particolare, premiato il progetto della start-up Biovitae di una lampadina che illumina e allo stesso tempo sanifica i locali. Il concorso della Camera viene realizzato in collaborazione con il Politecnico di Torino.

La cerimonia è stata inaugurata dal Console Generale a Barcellona Emanuele Manzitti, che ha evidenziato come proprio quello stesso giorno fosse stata inaugurata una collettiva ICE di ben 38 start-up e piccole imprese presso la fiera “Smart City” di Barcellona, assieme al Direttore dell’Ufficio ICE di Madrid Giovanni Bifulco e all’Ambasciata. Ha concluso la serata il Capo dell’Ufficio economico e commerciale dell’Ambasciata d’Italia a Madrid, il Primo Consigliere Roberto Nocella, che ha portato i saluti dell’Ambasciatore Giuseppe Buccino Grimaldi e ricordato l’importante ruolo che rivestono premi come il Faro del Mediterraneo per il rafforzamento delle relazioni imprenditoriali tra Italia e Spagna.