Este sitio utiliza cookies técnicas, analíticas y de terceros.
Al continuar navegando, acepta el uso de cookies.

Preferencias cookies

Celebrazione della Festa della Repubblica a Barcellona (2 giugno 2023)

Il Consolato Generale d’Italia in Barcellona ha celebrato ieri la Festa della Repubblica. Le celebrazioni, cui hanno partecipato oltre 300 persone, si sono tenute presso il Recinte Modernista de l’Hospital de Sant Pau, opera dell’architetto Lluis Domenech i Montaner e dal 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Alle celebrazioni erano presenti le autorità locali, tra cui i sub-delegati del Governo a Barcellona e Tarragona, rappresentanti ed esponenti della comunità italiana residente nella circoscrizione.

Nel portare i saluti dell’Ambasciatore Giuseppe Buccino Grimaldi, il Console Generale, ha ricordato i fortissimi legami che uniscono Spagna e Italia in tutti i campi, sottolineando il ruolo che svolge la comunità italiana nel loro rafforzamento.

Manzitti ha rivolto, a nome di tutta la comunità italiana una messaggio di vicinanza e solidarietà alle vittime delle inondazioni in Emilia-Romagna e ai membri delle Forze Armate italiane, recentemente attaccati in Kosovo.

Il Console Generale ha poi ricordato il ruolo fondamentale svolto dalla rete Consolare onoraria nell’avvicinare le istituzioni ai cittadini ed erogare servizi di prossimità sempre migliori, e dall’Istituto Italiano di Cultura, dall’Istituto Italiano Statale Comprensivo e dalla Camera di Commercio Italiana di Barcellona nella promozione del Sistema Paese in tutte le sue articolazioni.

Al termine del suo intervento il Console Generale ha ringraziato Banco Mediolanum, Essilor Luxottica, Pirelli, Campari e Granarolo per i loro generosi contributi al successo dell’evento.