Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PARTECIPAZIONE ITALIANA ALL’EVENTO SULLA MODA SOSTENIBILE RE-BARCELONA

Data:

29/11/2019


PARTECIPAZIONE ITALIANA ALL’EVENTO SULLA MODA SOSTENIBILE RE-BARCELONA

Il Consolato Generale d'Italia a Barcellona, ha collaborato con la prima edizione dell’evento Re-Barcelona Sustainable Fashion Global Event (29 e sabato 30 novembre 2019 presso la Disseny Hub), assicurando un’importante presenza italiana in questa iniziativa, dedicata a studiare ed analizzare le sfide per progettare e costruire un'industria della moda piu' sostenibile.

L’Italia ha partecipato alle tavole rotonde nel quadro del Professional Summit con Franco Ghiringhelli, direttore generale di Ezio Ghiringhelli Spa, azienda storica e leader nel panorama tessile italiano, che è intervenuto sulla capacità di riciclaggio dei tessuti riflettendo su materiali innovativi e sostenibili per il futuro. Sono stati inoltre trattati i temi riguardanti nuovi modelli di business, con particolare focus sulla mentalita’ del consumatore e la sostenibilità nella sua globalità. Tra i relatori anche Rossana Orlandi, gallerista, mecenate e una delle personalità italiane più influenti nel mondo del design a livello internazionale.

Insieme ad Alta Roma ed alla Fondazione Mondo Digitale si è realizzata la proiezione del fashion film “Digital Made” ed organizzata una mostra di abiti di giovani designer italiani premiati da questo Consolato Generale con la possibilità di viaggiare dall’Italia per partecipare all’evento: gli abiti Atypical di Federico Cesino e Anna Coppola (progetto vincitore nella sezione Smart Bride) e Hypernova di Carmen Moffa, (progetto selezionato nella sezione Smart Bride) realizzati dal Contest Digital Made promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, sono stati esposti nell’Open Space aperto al pubblico dal titolo "Conscious Space Beyond", uno spazio dedicato alla promozione della riflessione critica e della consapevolezza in una società che cerca sempre più alternative sostenibili ed etiche nel campo della moda.

Nel suo impegno di promozione dei talenti italiani residenti a Barcellona, questo Consolato ha inoltre sostenuto la mostra di presentazione dei vincitori del concorso Reshape di Aldo Sollazzo, direttore di Noumena e curatore di The Fab Linkage (iniziativa del progetto ITmakES - Vivere all’Italiana promosso dall'Ambasciata italiana a Madrid) per incentivare lo scambio tra makers e produttori italiani e spagnoli.


580