Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AGEVOLAZIONI PER CHI TRASFERISCE LA RESIDENZA IN ITALIA

Data:

23/07/2019


AGEVOLAZIONI PER CHI TRASFERISCE LA RESIDENZA IN ITALIA

Il Decreto Crescita, recentemente entrato in vigore (D.L. 34/2019, convertito in L. 58/2019), ha introdotto importanti agevolazioni fiscali per stimolare il rientro in Italia di cittadini residenti all’estero e di stranieri con patrimoni cospicui.

In particolare, il decreto in discussione, prevede all’articolo 5 alcune misure specifiche per incentivare il “rientro dei cervelli”, attraverso benefici fiscali in favore di lavoratori, docenti e ricercatori, nonché di pensionati e sportivi professionisti che decidano di trasferire la propria residenza in Italia.

Nel prospetto che si allega, si riepilogano a titolo esemplificativo le numerose novità del provvedimento. L’agenzia delle Entrate dovrebbe emanare prossimamente una guida con le istruzioni e le modalità specifiche del nuovo regime fiscale, di cui si darà notizia non appena disponibile.

Si fa presente che l’effettiva applicazione dei benefici fiscali dipende dalla situazione personale di ciascun contribuente.

Infine si ricorda che fanno fede i testi normativi e le istruzioni fornite, anche tramite il proprio sito web, dall’Agenzia delle Entrate.


- legge 28.06.2019 ART 5
- legge - 28.06.2019 ART 5BIS
- messaggio DGIT


546