Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il Console Generale in visita ai nuovi uffici a Barcellona dell’Azienda Farmaceutica Chiesi.

Data:

16/09/2016


Il Console Generale in visita ai nuovi uffici a Barcellona dell’Azienda Farmaceutica Chiesi.

Il Console Generale a Barcellona, Stefano Nicoletti, ha visitato lo scorso 15 settembre i nuovi uffici di Barcellona dell’Azienda Farmaceutica Chiesi incontrando il Direttore di Chiesi Europa, Dott. Alessandro Chiesi e quello della Filiale spagnola, Giuseppe Chiericatti, oltre a numerosi membri del team di direzione.

Presente in Spagna sin dal 1995 con l’acquisizione degli storici “Laboratorios Wassermann” di Barcellona, la filiale spagnola del Gruppo conta oggi 250 impiegati, ha fatturato lo scorso anno 85 milioni di Euro e rappresenta la sesta nel mondo (su 25) per volume di affari.

A livello mondiale la Chiesi rappresenta un gruppo multinazionale con filiali in 26 Paesi che impiegano 4500 unità lavorative di cui 1655 in Italia. Il fatturato è dell’ordine dei 1.467 milioni di Euro (dati 29015) con investimenti in ricerca e sviluppo dell’ordine dei 302 milioni di Euro all’anno (che rappresentano il 20,6% del risultato netto).
I principali mercati di sbocco della Chiesi, dopo quello italiano (che rappresenta ormai solo il 20% del fatturato complessivo), sono lo statunitense, l’inglese, il tedesco, il francese e lo spagnolo.

Le aree di specializzazione terapeutica sono quelle delle malattie dell’apparato respiratorio (ove ha sviluppato alcuni prodotti leader nel settore degli antiasmatici), la neonatologie e le malattie rare.


329