Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

TERREMOTO IN EMILIA-ROMAGNA: DONAZIONI FINANZIARIE

Data:

30/05/2012


TERREMOTO IN EMILIA-ROMAGNA: DONAZIONI FINANZIARIE

La Regione Emilia-Romagna ha attivato una raccolta fondi rivolta a quanti – privati ed Enti pubblici - desiderano versare un contributo per far fronte ai costi del terremoto che ha colpito le province di Modena, Ferrara e Bologna.
Per i privati le possibilità sono le seguenti:

- versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna - Presidente della Giunta Regionale - Viale Aldo Moro, 52 - 40127 Bologna;
- bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza - Bologna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 - I - 02008 - 02450 - 000003010203;
- versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.

Per quanto riguarda invece gli Enti pubblici, è previsto l’accreditamento sulla contabilità speciale n. 30864 accesa presso la Banca d'Italia - Sezione Tesoreria di Bologna.
In tutti i casi (privati ed Enti pubblici) il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale: Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

Sisma del 20 maggio 2012: conto corrente per le zone colpite
La Provincia di Modena segnala che è attivo un conto corrente sul quale è possibile effettuare versamenti per raccogliere risorse che saranno interamente devolute alle persone colpite dal terremoto:  codice Iban IT 52 M 02008 12930 000003398693EUR, indicare la causale "terremoto maggio 2012".

Il Comune di  FInale Emilia ha attivato l'IBAN
IT82E06115 66750 000000 133314 PER DONAZIONI E CONTRIBUTI DIRETTI SUL CONTO CORRENTE DEL COMUNE.

PROVINCIA E COMUNE DI RIMINI:
La Provincia di Rimini e il Comune di Rimini hanno aperto un conto corrente presso la “Banca Carim - Cassa di Risparmio di Rimini”, filiale 2 Corso d’Augusto, per raccogliere fondi da destinare all’emergenza terremoto in Emilia.
Il numero di conto corrente è IT 45 V06285 24202 CC0028006630, intestato a Protezione Civile - Provincia di Rimini.
Specificare, in sede di versamento, la causale “Terremoto Emilia”.
Fonte: PROVINCIA RIMINI

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA:
versamento sul conto corrente appositamente aperto intestato “pro-terremotati Emilia Romagna maggio 2012”
coordinate bancarie “COD. IBAN IT 60 X 01030 14200 000008622257”
Fonte: MPS

Da parte di CNA è stata predisposta una raccolta di fondi con causale “Emergenza Imprese – Terremoto 2012 – tramite l’apertura di un conto corrente dedicato acceso presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna (c/c 2060000 Iban IT34Q0538712900000002060000) sul quale possono essere effettuati i versamenti.
Fonte: CNA Modena
 
Comune di CAVEZZO: E' attivo il conto corrente dedicato alla raccolta di fondi per la Protezione Civile - Gruppo di Cavezzo, acceso presso Banco Popolare Soc. Coop. (c/c 32456 Iban IT52J0503466720000000032456) intestato a Comune di Cavezzo - Protezione Civile, sul quale possono essere effettuati versamenti per emergenza terremoto.

 


190